• Tendenza Tende & Moda

L'USO DELLE CODE E DEI DRAPPEGGI

Buongiorno a tutti. Oggi facciamo una carrellata sull'utilizzo delle doppie tende per creare effetti di drappeggio con code laterali.

L'utilizzo delle doppie tende è usatissimo in ambito di arredamenti classici. Solitamente è presente una base più un tessuto decorativo. La base è in tinta unita e può essere usata sia come fonte di colore per la tenda che le sta davanti, sia come oscurante nel qual caso si necessitasse di ripararsi dal sole e creare penombra in casa.

INIZIAMO!

Questo primo esempio è costituito da una doppia tenda con base in velo ricamato e drappeggio in velo stropicciato. Qui l'intento è semplicemente decorativo ed il drappeggio può essere raccolto si a destra che a sinistra. L'effetto di colore al passaggio della luce solare è molto interessante in quanto permette di "colorare" lo spazio interno con il colore del velo anteriore.



In questo secondo esempio possiamo vedere l'evoluzione del precedente. Il tendone è diviso a metà ed ogni drappeggio è esso stesso diviso in modo da poter creare piacevoli effetti di raccoglimento. Una coda può essere raccolta più alta ed una più bassa creando un gioco di volumi e livelli che danno un tocco espressivo al contesto



Di seguito un'ulteriore variante della precedente, con drappeggio stile mantovana. In questo tendaggio è stato usato un poliestere stropicciato di media pesantezza bianco come base ed un drappeggio in velo ricamato con fiori applicati a bottone. Anche in questo caso è possibile riprendere il velo anteriore all'altezza desiderata.



Il seguente è l'esempio opposto del precedente in quanto pur utilizzando gli stessi tessuti è stato ripreso a drappeggio il tessuto posteriore.



Nell'esempio che segue si può notare un drappeggio usato in veste sia di mantovana che di mezza coda, non è necessario infatti scendere con un velo fino a terra ma ci si può fermare sia a mezz'altezza che ad altezze diverse.



In questo esempio la coda non è stata cucita sul lato esterno ma sul lato interno. Questa è una versione di minor successo rispetto alle precedenti dovuto probabilmente al fatto di lasciar scoperta una parte del tendaggio posteriore. Effetto non sempre ben visto.



Ecco l'utilizzo delle code laterali con presa centrale e tessuto di base in poliestere stropicciato bianco di media copertura. Come potete osservare un tendaggio di questo tipo si presta a numerose varianti di presa del drappeggio: centrale, laterale, alta, bassa, incrociata.



Quest'ultimo esempio riguarda l'utilizzo attualmente più comune delle code e dei drappeggi. In un'ottica della semplificazione le code si usano diritte, laterali e senza prese. Questo arredamento moderno è stato realizzato per una persona giovane dalle vedute classiche, il connubio è stato raggiunto con un bastone in acciaio scanalato, una base posteriore in Mussola bianca e le code in lino ecrù.


Cosa ne pensate di queste soluzioni? Quale versione preferite?

Vi aspetto nei commenti!


59 visualizzazioni